A Natale regala le Noci della Memoria

A Natale regala le Noci della MemoriaA Natale scegliendo le Noci della Memoria con una donazione minima di 7 Euro puoi contribuire con AIMA Reggio Emilia a diffondere una maggiore attenzione verso un’alimentazione più sana come mezzo di prevenzione e promuovere la realizzazione di percorsi di promozione della salute attraverso il sostegno ai Laboratori Benessere in provincia di Reggio Emilia.

Le Noci della Memoria sono disponibili in sacchetti da 500 g. Per prenotarle o chiedere informazioni contattaci chiamando il 0522 335033 o inviando una mail a comunicazione@aimareggioemilia.it

Puoi donare:
tramite bonifico bancario, indicando come causale “erogazione liberale Noci della Memoria” presso Banco S.Geminiano e S.Prospero – Gruppo Banco BPM – Codice IBAN: IT 39 T 05034 12803 000000018207
tramite bollettino postale
indicando come causale “erogazione liberale Noci della Memoria”
c/c postale n. 32938094
● in contanti presso la sede dell’Associazione
● online con carta di credito o PayPal

Per le aziende

Hai già scelto un regalo per i tuoi dipendenti, fornitori o clienti?

In un momento importante come il Natale, la tua azienda con una donazione può sostenere un progetto che migliorerà la salute di tante persone a Reggio Emilia e in provincia e, per raccontare la tua scelta, avrai a disposizione una lettera su carta intestata di Aima Reggio Emilia.

Per ogni informazione siamo a tua disposizione: contattaci telefonando al 0522 335033 o scrivendo una mail a comunicazione@aimareggioemilia.it.

Cosa potremo realizzare

Grazie alla campagna Noci delle Memoria del Natale 2018  nel corso del 2019 abbiamo potuto attivare due Laboratori Benessere: uno a Casina e uno a San Polo d’Enza, oltre al Laboratorio Benessere attivato a Reggio grazie al sostegno di Maratona Alzheimer.

Scegliendo le nostre noci, potrai aiutarci a realizzare altri Laboratori Benessere a Reggio e in provincia nel 2020!

Cosa sono i Laboratori Benessere

Sono percorsi di promozione della salute e del benessere psicofisico dedicati a persone ultrasessantenni, autonome e in salute, finalizzati a promuovere un corretto stile di vita come mezzo per contrastare le demenza.

Durante gli incontri, con la guida di psicologi e nutrizionisti, si affrontano i temi che la Ricerca individua come punti di leva per la riduzione del rischio di malattie neurodegenerative: l’importanza di mangiare sano, di muoversi regolarmente, di mantenere attiva la mente e coltivare la socialità.

Perché le noci sono utili per la memoria?

Il frutto della noce è un piccolo gioiello della natura: contiene in alte concentrazioni acidi grassi Omega-3, di vitamina E e di Arginina che lo rendono un alimento unico che può contribuire al nostro benessere.

Un consumo minimo di 30 g (3-6 noci) al giorno contribuisce al normale funzionamento del sistema immunitario, alla riduzione di stanchezza e affaticamento e alla normale funzione cognitiva.