Risultati Rassegna cinematografica 2017

i risultati della Rassegna Cinematografica Mese Mondiale Alzheimer 2017Giovedì 5 ottobre, con la proiezione di “Florida” di Philippe Le Guay al Cinema Teatro Boiardo di Scandiano, si è conclusa la 4^ Edizione della Rassegna Cinematografica Mese Mondiale Alzheimer organizzata dalla nostra associazione con sei serate di film sul tema della demenza .

I risultati della rassegna cinematografica

Proiezione di "Tutto quello che vuoi" al Cinema Oratorio SGB di Campagnola

Proiezione di “Tutto quello che vuoi” al Cinema Oratorio SGB di Campagnola

Quest’anno più di 600 spettatori hanno assistito alle proiezioni che si sono tenute, per la prima volta, su tutti e sei i Distretti della provincia. Questi numeri, piuttosto significativi, sono per noi motivo di grande soddisfazione e conferma che, anche chi non è colpito da vicino da questa patologia, comincia a dimostrarsi interessato a capirne di più. Questo ci pare testimoni l’avvio del cambiamento culturale a cui aspiriamo, verso una “comunità amica delle persone con demenza”, in cui sia possibile rendere partecipe tutta la popolazione, le istituzioni, le associazioni, le categorie professionali e creare una rete di cittadini consapevoli che sappiano come rapportarsi alla persona con demenza per farla sentire a proprio agio nella comunità.

Ringraziamenti a enti patrocinanti, collaboratori e sostenitori

Le fantastiche volontarie dell'Associazione Malattia di Alzheimer di Reggio Emilia

Le nostre fantastiche volontarie!

Desideriamo ringraziare prima di tutto per il Patrocinio e la Collaborazione l’Azienda USL di Reggio Emilia, il Comune di Boretto, il Comune di Castelnovo ne’ Monti, il Comune di Reggio Emilia e l’Unione Tresinaro Secchia senza i quali non avremmo avuto la possibilità di avere con noi esperti e responsabili dei Servizi, né avremmo potuto accedere ad alcune delle bellissime sale che ci hanno ospitato, come il Cinema Teatro del Fiume, il Teatro Bismantova, il Cinema Rosebud e il Cinema Teatro Boiardo. A questo proposito ringraziamo ancora una volta l’Ufficio Cinema del Comune di Reggio Emilia, per tutto l’aiuto concreto che ci ha offerto con la sua competenza in questi anni e senza il quale non saremmo mai riusciti nell’impresa di organizzare una rassegna cinematografica; ringraziamo anche il Cineclub Claudio Zambelli di Boretto e i ragazzi del Cinema Oratorio S.G.B. di Campagnola che ancora una volta hanno messo gratuitamente a disposizione la loro sala e la loro grande professionalità.

I relatori della serata al Multisala900 di Cavriago

I relatori della serata al Multisala900 di Cavriago

Ringraziamo per il Patrocinio alla manifestazione:  Asp Magiera Ansaloni, Asp Opus Civium, Asp Progetto Persona, Asp Reggio Emilia “Città delle Persone”, Comune di Campagnola Emilia, Comune di Cavriago, Comune di Scandiano, Unione Comuni Bassa Reggiana, Unione Comuni Pianura Reggiana, Unione Comuni Val d’Enza, Unione Montana dei Comuni dell’Appennino Reggiano.

La rassegna è stata inoltre sostenuta da sei grandi sostenitori che anche quest’anno hanno creduto nel valore del nostro progetto e grazie ai quali abbiamo potuto coprire i costi di realizzazione della rassegna: Coopselios, Coopservice, Lions Club Reggio Emilia Host “Città del Tricolore”, Notorius Cinelibreria, Ortopedia Olivi, Zonta Club International di Reggio Emilia.

I prossimi progetti dell’Associazione a Reggio Emilia

L’attenzione da noi dedicata alla sensibilizzazione per far conoscere la demenza e promuovere il benessere dei caregiver non si interrompe con la conclusione del Mese Mondiale Alzheimer: da ottobre fino a dicembre si tengono infatti gli incontri informativi di “Potenziare la Memoria” al Multiplo di Cavriago e il ciclo di incontri “La sfida del tempo: affrontarla con cura” presso il Centro Culturale Mavarta di Sant’Ilario d’Enza; parteciperemo agli incontri organizzati dal Centro Disturbi Cognitivi di Correggio “I Qui Pro Quo della nostra mente”, nonché alle tre serate di educazione terapeutica gratuite organizzate dal Centro Disturbi Cognitivi di Reggio Emilia “Demenza: la differenza tra invecchiamento normale e invecchiamento patologico”.

Tutti questi momenti pubblici sono voluti e pensati per offrire occasioni di sensibilizzazione e confronto sulla fatica legata all’assistenza della persona malata di demenza e per offrire informazioni utili sul funzionamento dei Servizi presenti sul territorio e i loro percorsi di attivazione.

Come sempre, invitiamo a contattare il nostro Centro di Ascolto tutti coloro che cercano sostegno, orientamento sui servizi socio-sanitari della provincia e informazioni sulle attività dell’associazione. Il Centro di Ascolto risponde al numero 0522 335033 il mercoledì, giovedì e venerdì, dalle 15.30 alle 18.30. Per dubbi, domande e richieste è anche possibile scrivere un’email ad aima@aimareggioemilia.it.

Per vedere le fotografie delle serate della rassegna guardate il nostro Album Facebook e… mettete “mi piace” alla nostra Pagina!